Allo stato selvatico la carota crese nei prati, lungo le siepi e nei terreni incolti. La sua radice sottile e biancastra è ben definita da quella carnosa e color arancio della varietà coltivata.

Le proprietà terapeutiche della carota sono ben note a tutti: essa contiene vitamina A e C, sali minerali, zuccheri, cartone e pectina che facilita la digestione. I suoi frutti ( acheni ) contengono un olio aromatico.

L’uso cosmetico dell’estratto oleoso di Carota migliora pertanto lo stato delle pelli secche e screpolate, specialmente nella stagione fredda durante la quale la secrezione sebacea si fa più scarsa e diminuisce, in particolare, la quantità di sostanze ad azione protettiva cutanea naturalmente presenti nel sebo.

Funzione : emoliente