Pelle secca: cause ed errori da evitare

pelle secca

Pelle secca: quali sono le principali cause  e come evitarli. Tutti i segreti  e gli errori da evitare.

La pelle secca è  uno dei problemi principali che affligge donne, ma anche uomini soprattutto nel periodo invernale. Freddo e vento sono i principali fattori che causano i maggiori problemi alla pelle: dermatiti, rossori e altri sfoghi cutanei e ovviamente secchezza. A peggiorare l spesso la situazione sono l’utilizzo di prodotti molto aggressivi e non idonei al derma, oltre che i frequenti lavaggi e le condizioni ambientali in cui si vive o lavora ( ex zone ventose). La parola chiave  per contrastare la pelle secca è una: IDRATAZIONE.

pelle secca

 

La pelle secca  si origina dal danneggiamento dello strato protettivo  più esterno della cute che si screpola  e diventa spesso rossa e pruriginosa.

Che cosa accade in questi casi? La barriera  della pelle danneggiata permette  da un lato la penetrazione  delle sostanze dannose, dall’altro  lascia evaporare  l’acqua dagli strati più profondi. Di conseguenza la pelle si inaridisce diventando opaca, irritata e squamosa.  Viso e mani sono le zone più colpite perché più esposte all’esterno. Quindi è facile intuire che l’inverno  è il periodo peggiore per la salute della pelle che, a causa del clima avverso si disidrata velocemente.

pelle secca

La pelle manda tanti campanelli d’allarme …

La pelle secca  si manifesta attraverso diversi sintomi che non vanno presi assolutamente sotto gamba.. anzi!

PELLE RUVIDA E TESA

ROSSORI

PRURITO

DESQUAMAZIONE

LESIONI ( CHE NEI CASI Più GRAVI POSSONO SANGUINARE)

Sono tutti tipici effetti  del clima avverso nei confronti dell’epidermide  e le cause principali sono da attribuire alle:

  • condizioni meteorologiche (vento, freddo e scarsa umidità)
  • Prodotti aggressivi ( saponi, creme e detergenti con tensioattivi)
  • Alimentazione povera di liquidi
  • Riscaldamento e aria condizionata  con bassa umidità
  • Bagni e docce molto calde e frequenti ( indeboliscono le barriere lipidiche della pelle)
  • Smog e polveri sottili
  • Fattori ereditari
  • Ipotiroidismo

COME PORRE RIMEDIO AL PROBLEMA DELLA PELLE SECCA?

In primis è fondamentale idratarsi, bevendo almeno 2 lt di acqua al giorno. Inoltre  si possono integrare i liquidi anche con tisane e tè ( senza zucchero è meglio).  Ovviamente  anche il regolare consumo di frutta e verdura aiuta a mantenere  un costante idratazione corporea. Quando la pelle  è secca bisogna moderare il consumo de sale.  La concentrazione di sale introdotta con i cibi molto salati richiama l’acqua alle cellule superficiali che ne restano così prive disidratandosi e rompendosi.  Poi ci sono  i cosi detti  rimedi della nonna, quelli naturali che sfruttano  le proprietà nutrienti ed emollienti di alcuni ingredienti, portano giovamento al derma.  Miele, aloe, burro di karité, yogurt  e olio di Argan sono alcuni dei prodotti più usati per preparare delle vere e proprie maschere idratanti. Di certo è necessario una crema idratante da applicare quotidianamente e con una certa velocità. Di norma va applicata mattina e sera al fine di reintegrare la pelle dei liquidi persi durante il giorno.  Caracalla Cosmetici ha realizzato la Crema Rigenerante viso- Bava di Lumaca Pura proprio per venire incontro a questo inestetismo cutaneo  molto diffuso. Con la sua azione rigenerante e idratante aiuta a contrastare i problemi della pelle secca. La bava di lumaca pura è l’ingrediente chiave di questa crema  che si prende cura della pelle donandole nutrimento e nuova vitalità.

Quindi è fondamentale prendersi cura della pelle a 360º senza mai sottovalutare niente… a partire dalla qualità dei prodotti  applicati fino all’alimentazione!

Lascia un commento