Irritazione Cutanea: cause e rimedi naturali

Irritazione Cutanea: di cosa si tratta, quali sono le cause principali ed rimedi naturali più efficaci per contrastarla e alleviarne i sintomi.

Ci sono diverse cause alla base dell’insorgenza dell’irritazione cutanae che si manifestano sulla superficie delle pelle con la comparsa di diversi sintomi.
Fra questi, quelli più comuni sono, in primis il rossore e dolore, e poi il prurito. Il prurito, in particolare, può essere costante o intermittente, acuto o sopportabile; poi compaiono spesso le vescicole, quasi sempre queste sono di colore chiaro. Si tratta di piccole lesioni cutanee che racchiudono un liquido sieroso o siero-ematico.

Un’altra fastidiosa manifestazione sono le pustole: si tratta di  lesioni cutanee simili alle bolle e alle vescicole, che però, diversamente da quest’ultime, all’interno contengono pus.

Nei casi più gravi compaiono le ulcere. Sono lesioni profonde della pelle, che si formano in seguito alla perdita di parti del derma superficiale e, talvolta, perfino degli strati più profondi della pelle.

Come trattare questi problemi cutanei?

Oltre al consulto medico, che è necessario per provvedere nel migliore dei modi al problema,  è possibile fare qualcosa “a casa” per contenere l’irritazione.

Tra gli accorgimenti da prendere rientrano:
– Pulizia della pelle irritata: si consiglia di mantenere la zona interessata sempre pulita lavandola accuratamente con un sapone neutro, assolutamente senza profumi.
– Cura della pelle: dopo aver fatto la doccia sarebbe buona regola quella di assicurarsi che ogni parte irritata del corpo, o che tende a irritarsi facilmente, sia completamente asciutta.
– Applicazione di aloe vera: questa pianta dalle popolari virtù fornisce un sollievo naturale contro le irritazioni cutanee grazie alle sue innumerevoli proprietà terapeutiche. Contiene infatti dei preziosi elementi nutritivi che riparano i danni cutanei, riducendo l’irritazione e il prurito.
In generale, prendersi sempre cura della salute della pelle rappresenta la migliore strategia a livello di prevenzione contro possibili manifestazioni irritative.

Lascia un commento