CETRIOLO: BENEFICI E PROPRIETÀ COSMETICHE

Il cetriolo ha tante  proprietà cosmetiche: è rinfrescante, lenitivo, purificante e schiarente.  I suoi estratti sono  utilizzati per preparare diversi prodotti cosmetici adatti ai diversi tipi di pelle.

Il Cetriolo (Cucumis Sativus) è un ortaggio appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee, originario dell’Himalaya e composto da acqua, potassio, calcio, fosforo, carboidrati e vitamina C.


Da sempre sono note le sue  innumerevoli proprietà benefiche: in primis quelle depurative. Infatti essendo ricco di acqua e potassio ha un effetto diuretico e depurativo idratando il corpo ed aiutandolo  ad eliminare i liquidi in eccesso.
Grazie al contenuto di vitamina C, il cetriolo è un buon antiossidante, limita gli effetti dannosi dei radicali liberi e protegge il sistema cardiovascolare.

Proprietà cosmetiche
Chi non ha mai fatto in casa una maschera con il cetriolo o non ha mai messo due fettine di cetriolo sugli occhi?

Infatti il cetriolo è uno dei  classici rimedi della nonna perché  aiuta a ridurre il gonfiore agli occhi, rinfresca, è in grado di schiarire le macchie della pelle e lenisce le irritazioni.

Nelle formulazioni cosmetiche si inserisce sotto forma di estratto in prodotti per pelle grassa e impura grazie alle sue proprietà purificanti e per schiarire le macchiette post-brufolo.

Da esso si ricavano gli estratti oleosi che hanno proprietà rinfrescanti e astringenti e contengono sostanze antiossidanti, che contrastano i segni del tempo.

I cosmetici che contengono estratti di cetriolo sono adatti a tutte le pelli e in particolare a quelle secche, mature, miste e grasse; ecco perché gli estratti di cetriolo rientrano nella formulazione di prodotti anti-age, creme emollienti, lozioni idratanti e creme viso per pelli sensibili. Anche Caracalla Cosmetici utilizza l’estratto di cetriolo in molti prodotti fra cui il Contorno occhi e labbra.


.Oltre a quelli oleosi, ci sono gli estratti acquosi del cetriolo  che oltre alle proprietà idratanti, rinfrescanti, lenitive e purificanti  hanno anche una doppia  azione: rigenerante sulla pelle e schiarente sulle macchie scure cutanee.  Quindi, gli estratti acquosi sono indicati sia per le pelli secche e impure, sia in caso di macchie scure o per schiarire le lentiggini.
Inoltre possono essere utilizzati per preparare gel viso e per il contorno occhi, lozioni detergenti per pelli sensibili o impure e maschere purificanti.

Come sfruttare le proprietà cosmetiche del cetriolo?

In commercio ci sono tanti prodotti cosmetici che contengono estratti oleosi o acquosi di cetrioloma è possibile anche utilizzare frullati o succhi  “fai da te”.

Il succo del cetriolo può essere utilizzato puro sulla pelle per schiarire le macchie scure o per lenire la pelle in caso di irritazioni. In alternativa, il succo di cetriolo può essere aggiunto ad argilla bianca o verde per preparare maschere viso idratanti per pelli secche, maschere purificanti per pelli grasse e impure

Nel caso di pelli  secche e sensibili è sufficiente utilizzare un cucchiaio di argilla bianca, mentre per le pelli miste, grasse o impure  basta  un cucchiaio di argilla verde ventilata. In entrambi i casi si aggiungerà il succo di cetriolo quanto basta a ottenere un composto denso e omogeneo.

Inoltre è possibile aggiungere una goccia di olio essenziale di lavanda o di camomilla per  un’azione ancora più idratante, oppure una goccia di olio essenziale di salvia per un maggior effetto purificante.

Una volta pronta, la  maschera si distribuisce sulla pelle del viso ad esclusione del contorno occhi; dopo averla lasciata agire per dieci-quindici minuti, si risciacqua con acqua tiepida eliminando tutti i residui.  La maschera si può applicare 2/3 volte alla settimana ma va preparata al momento e non può essere conservata.

Lascia un commento