Skin Care: cos’è e come farlo senza commettere errori

Cos’è lo Skin Care e come farlo in modo corretto, senza commettere errori che potrebbero danneggiare la pelle del viso.

La perfetta skincare? E’ il sogno di ogni donna!
La maggior parte delle donne tiene alla cura e alla bellezza del proprio viso, ma spesso è difficile mantenere una costanza e seguire delle vere e proprie regole che aiutano a garantire e mantenere una pelle perfetta. Sono molte le persone che considerano questa pratica come una perdita di tempo ed infatti si tende facilmente a sorvolarla: così facendo, la pelle del nostro viso rischia di accumulare tossine, agevolando la formazione di comedoni, acne e punti neri oltre che a peggiorare la tipologia di pelle stessa.

Spesso si commettono degli errori, più o meno comuni, dovuti a cattive abitudini o falsi miti che compromettono una buona skin care.
Ma quali sono?
In primis il fumo!
Fumare è la prima e principale causa dell’invecchiamento cutaneo: infatti oltre al corpo, il fumo danneggia gravemente anche il viso. Agevola la formazione di rughe, segni d’espressione, macchie e desquamazione della pelle. E come se non bastasse, secca, inaridisce e ” svuota ” le labbra.

Stop a lavaggi frequenti
Poi c’è il falso mito di lavare troppo il viso: si pensa erroneamente che pulendo il viso troppo spesso si ottiene una maggior pulizia. Ma non è così!

Va ricordato che la pelle è un organo molto delicato e come tale va trattato. Bisogna evitare di stressarlo con lavaggi troppo frequenti e con detergenti aggressivi, che rischiano di inaridire e disidratare la pelle.
Poi ci sono i brufoli

Anche se è difficile resistere alla tentanzione, va evitato di spremere i brufoli perché ciò può provocare irritazioni ed arrossamenti e, nel peggiore dei casi, proliferazione di batteri ed infezioni. Inoltre, premendo e schiacciando la pelle, possono formarsi cicatrici e macchie rosse che impiegheranno mesi a svanire.

Scrub ed esfolianti

Eccedere anche con scrub e trattamenti esfolianti sul viso può essere dannoso per la pelle. Questi trattamenti possono essere più o meno aggressivi quindi è meglio non utilizzarli più di 1 o 2 volte a settimana ed avere cura di re-idratare abbondantemente la pelle tra un trattamento e l’altro.

Stressare il contorno occhi
E’ la zona del contorno occhi è la più sottile e delicata del viso, non a caso è quella che per prima mostra i segni dell’invecchiamento. E’ fondamentale evitare di sfregarla troppo, ad esempio quando si applicano ombretti, matite ed eyeliner oppure quando ci si strucca. Inoltre, per la depilazione delle sopracciglia, è meglio evitare la ceretta che tira e strappa i peli in modo aggressivo, preferendo invece la più delicata pinzetta.

Esporsi al sole senza protezione

E’ vero… l’abbronzatura rende l’aspetto più gradevole ma il sole è nemico della pelle! I raggi UV provocano invecchiamento precoce, macchie scure e, nel peggiore dei casi, melanoma. Perciò non bisogna mai esporsi al sole senza aver applicato una crema con SPF. Inoltre è utile proteggere in maniera maggiore gli occhi e il contorno occhi indossando occhiali da sole.

Mai scordare di struccarsi!
Anche dimenticarsi di rimuovere il make up è controproducente per garantire una bella pelle! Infatti se non viene rimosso il trucco, ciò va ad ostruire i pori del viso, facilitando la comparsa di punti neri e brufoli.

Cambiare la beauty routine in base alla stagione

Anche la routine di skin car segue il cambio di stagione: infatti i l cambio del clima comporta diverse necessità al la pelle del viso. Ad esempio in inverno è fondamentale l’idratazione, protezione della pelle dal freddo per evitare screpolature ed arrossamenti. Mentre in primavera bisogna concentrarsi sulla pulizia della pelle con prodotti esfolianti per un viso più luminoso. Invece in estate la parola d’ordine è protezione dal sole, immancabili le creme con SPF. In autunno, dopo lo stress dell’estate la pelle risulta disidratata e di conseguenza richiede trattamenti re-idratanti ed esfolianti.

Quindi come eseguire una corretta skin care?

Al fine di ottenere una pelle sana, liscia ed idratata al meglio la skin care quotidiana è una delle azioni più importanti da compiere per ogni tipologia di pelle al fine di mantenerla sana ed idratata.

La skin care è una parola composta che vuole significare e sottolineare l’importanza della cura della pelle del viso da effettuare quotidianamente Infatti la necessità di avere un viso perfetto e senza imperfezioni è un desiderio di tutti, ottenerlo è possibile, basta poco, seguendo piccole regole, ma molto importanti.
Idratazione e Detersione sono la chiave per una perfetta routine!

1 Idratazione: Va idratata la pelle due volte al giorno sia al mattino che alla sera. Perciò bisogna munirsi di una buona crema idratante come
Crema Intensiva Viso – Latte d’Asina, Bava di Lumaca Pura di Caracalla Cosmetici  che dona morbidezza al derma, contribuendo alla formazione del primo strato protettivo della pelle, contro tutti gli agenti esterni che potrebbero essere molto dannosi per la stessa.

2 Detersione e pulizia profonda: E’ un’azione fondamentale da compiere, sia la mattina che la sera (comprende anche la corretta rimozione del make up!).
Inoltre, una volta alla settimana è opportuno effettuare uno scrub con ingredienti dai principi naturali attivi, che svolgano svariate azioni a seconda del tipo di pelle. Questa azione è fondamentale per andare a trattare il primo strato di pelle, eliminare le cellule morte ed aiutare la nascita di quelle nuove oltre che a rendere la pelle morbida e liscia.
Da non dimenticare l’utilizzo delle maschere viso che aiutano, in base alla loro azione, ad una pulizia molto più profonda soprattutto nell’eliminazione delle tossine che ostruiscono i pori della pelle, ad un idratazione profonda, ad una purificazione istantanea e magari ad un trattamento lifting immediato.


Quindi, per una skin care efficace è necessario:

• Detergere e pulire il viso tutti i giorni con prodotti delicati a seconda del proprio tipo di pelle.
• Tutti i giorni struccarsi in maniera totale prima di andare a dormire.
• Ogni mattina detergere il viso ed applicare il tonico rinfrescante, sempre a seconda della propria pelle, ogni mattina.
• Ogni mattina ed ogni sera applicare una crema viso idratante, abbinato ad un siero viso con composizioni che variano a seconda del tipo di pelle.
• Una volta alla settimana effettuare uno scrub della pelle, eliminando così ogni traccia di cellula morta e sollecitando la nascita delle nuove.
• Almeno due volte alla settimana applicare una maschera viso che aiuti nella pulizia, idratazione e purificazione profonda.

Lascia un commento